Archivio per Categoria Blog

DiCinzia Mancini

Tradurre non è sempre un’attività solitaria!

Cosa vuol dire essere un traduttore? A volte è difficile spiegarlo. Ci sono numerose professioni per cui è evidente a tutti cosa si fa, ad esempio l’autista, il medico o il panettiere. Secondo l’immagine più diffusa, il traduttore lavora solitario nel suo studio e converte un documento da una lingua all’altra. Quest’immagine è vera solo in parte, perché fortunatamente ci sono molte opportunità per interagire e mantenere rapporti con altri professionisti.

Leggi tutto
DiCarla Limatola

C’è ancora un futuro per la traduzione umana?

La traduzione è un processo che coinvolge la conversione di contenuti orali o scritti da una lingua a un’altra. L’obiettivo principale di questo processo è garantire che il significato del contenuto originale sia correttamente trasmesso nella lingua di destinazione. I traduttori svolgono un ruolo fondamentale nel colmare il divario di comunicazione tra persone che parlano lingue diverse.

Leggi tutto
DiWillemien Op den Orth

Consigli per chi lavora con gli interpreti

Organizzare con cura un processo o una conferenza internazionali significa anche pensare agli interpreti. Ecco una breve guida per chi lavora con gli interpreti.

Leggi tutto
DiCarla Limatola

Che brutta figura!

L’espressione “fare una brutta figura” è difficile da tradurre in altre lingue perché esprime una sfumatura culturale e sociale tipicamente italiana.

Leggi tutto
DiLuigi Barone

Non è tutto oro quel che luccica sul web!

Non fidarsi mai troppo di offerte su internet! Nel 2022 ho vissuto due volte la stessa vicenda: sono stato contattato dall’Italia per un servizio di interpretariato per acquisto di pallet…

Leggi tutto
DiFrancesca Sfondrini

8 idee regalo per amici e parenti traduttori

(online ne girano parecchie, ma ho pensato di dare comunque il mio contributo)

Con San Nicola in arrivo dalla Spagna e il Natale che segue a ruota, vi propongo un elenco di idee regalo da offrire ai vostri parenti e amici traduttori, nella speranza che lo leggano per tempo anche i miei di parenti e amici. 😊

Leggi tutto
DiMartina Abagnale

I marziani e quell’errore di traduzione

Dopo un viaggio lungo sette mesi e 480 milioni di km, il 18 febbraio 2021 il rover della NASA è finalmente atterrato su Marte. L’obiettivo della sonda: effettuare registrazioni audio da inviare sulla Terra per essere poi analizzate. Queste registrazioni avrebbero complementato le immagini raccolte
dalla precedente sonda, Curiosity; immagini che hanno fatto scalpore a causa del presunto avvistamento di un marziano che avrebbe sabotato una ruota della sonda!

Ma veramente la sonda ha registrato l’immagine di un marziano? Oppure si tratta “solo” di un errore di traduzione?

Leggi tutto
DiGabriella Nocentini

Il traduttore giurato

Avete bisogno di un traduttore giurato? Nei Paesi Bassi potete consultare il registro Rbtv, il sito dell’ambasciata d’Italia o, ancora, cercando su Google magari siete capitati proprio qui, sul sito dell’NVI. Ma perché ricorrere a un traduttore giurato?

Leggi tutto
DiLuigi Barone

Sul fascino del telefono, i limiti dei messaggi/ni e la ricerca della effettiva comunicazione

Continuano ad arrivarmi e-mail con richieste di traduzioni o di servizi di interpretariato, redatte di solito in brevi frasi, preferibilmente piene di abbreviazioni.

E, sempre di più, la mia risposta è quella di sentirsi per telefono, al fine di chiarire importanti punti su una traduzione o un punto su cui messaggi o “messaggini” non si prestano ad essere usati, per far capire al richiedente o a me, il richiesto, di che cosa si sta parlando e che cosa si desidera avere.

Leggi tutto
DiCarla Limatola

Il Traduttore invisibile

L’ambizione principale di tutti i traduttori professionali è quella di rendersi “invisibili”. In altre parole, chi legge il testo tradotto non si deve accorgere che c’è stata una traduzione perché il testo deve scorrere in modo naturale e fluido, con lo stesso tono, stile e significato dell’originale. Una sfida che vale soprattutto nel campo delle traduzioni letterarie, ma anche per quelle di marketing, finanziarie o giuridiche: non mettere la personale impronta sul testo da tradurre, cancellare il proprio intervento affinché il testo tradotto rimanga il più vicino possibile all’originale. 

Leggi tutto