Archivio per Categoria Blog

DiGabriella Nocentini

Il traduttore giurato

Avete bisogno di un traduttore giurato? Nei Paesi Bassi potete consultare il registro Rbtv, il sito dell’ambasciata d’Italia o, ancora, cercando su Google magari siete capitati proprio qui, sul sito dell’NVI. Ma perché ricorrere a un traduttore giurato?

Leggi tutto
DiLuigi Barone

Sul fascino del telefono, i limiti dei messaggi/ni e la ricerca della effettiva comunicazione

Continuano ad arrivarmi e-mail con richieste di traduzioni o di servizi di interpretariato, redatte di solito in brevi frasi, preferibilmente piene di abbreviazioni.

E, sempre di più, la mia risposta è quella di sentirsi per telefono, al fine di chiarire importanti punti su una traduzione o un punto su cui messaggi o “messaggini” non si prestano ad essere usati, per far capire al richiedente o a me, il richiesto, di che cosa si sta parlando e che cosa si desidera avere.

Leggi tutto
DiCarla Limatola

Il Traduttore invisibile

L’ambizione principale di tutti i traduttori professionali è quella di rendersi “invisibili”. In altre parole, chi legge il testo tradotto non si deve accorgere che c’è stata una traduzione perché il testo deve scorrere in modo naturale e fluido, con lo stesso tono, stile e significato dell’originale. Una sfida che vale soprattutto nel campo delle traduzioni letterarie, ma anche per quelle di marketing, finanziarie o giuridiche: non mettere la personale impronta sul testo da tradurre, cancellare il proprio intervento affinché il testo tradotto rimanga il più vicino possibile all’originale. 

Leggi tutto
DiGabriella Nocentini

Titolo di studio conseguito all’estero: e adesso?

Hai sempre desiderato andare a studiare all’estero e ora che sei riuscita/o a realizzare il tuo sogno hai un titolo di studio da far riconoscere in patria ma non sai come fare? Continua a leggere!

Leggi tutto
DiLuigi Barone

Traduttore, COVID19 e gli italiani nei Paesi Bassi

Dopo aver notato, dall’insorgere della crisi Covid19, che molti degli italiani qui residenti e che usiamo chiamare expat non seguono da vicino gli sviluppi del mondo olandese, e che, mi si consenta, continuano a vivere spesso in un mondo separato dalla realtà olandese di ogni giorno, continuando per anni a parlare solo e soltanto in inglese ovunque, mi venne in mente di creare un qualcosa di semplice e utile.

Leggi tutto
DiMiriam Bunnik

Le avventure di un interprete

Il lavoro dell’interprete non sempre evoca immagini avvincenti. Magari uno pensa soltanto a chi lavora ai congressi internazionali o alle noiose riunioni di affari, ma l’interpretariato è molto di più. Può essere molto vario e divertente.

Leggi tutto
DiCarla Limatola

I nuovi progetti di traduzione 2.0

I nuovi progetti di traduzione sono dettati dalle esperienze di vita vissuta. Il traduttore infatti non è più soltanto un esperto letterario, uno scrittore. Il traduttore è colui o colei che riesce a riportare nel prodotto finale un sentimento, un’emozione, uno stato nella lingua di destinazione. Proprio come nelle emoji.

Leggi tutto
DiRedazione

Traduttori in primo piano: Carla Limatola

Incontra i nostri traduttori. Periodicamente mettiamo in primo piano uno dei nostri membri che ci racconta qualcosa di sé e del suo lavoro, per avere ancora di più un’idea di come sia la vita di un traduttore. Oggi scopriamo qualcosa di più su: Carla Limatola

Leggi tutto
DiRedazione

Comprare casa in Olanda: interprete o no?

Vi accingete all’acquisto della casa dei vostri sogni in Olanda e state per firmare l’atto di compravendita. La domanda classica è: ‘Ho bisogno di un interprete? Dove lo trovo? Oppure: Devo far tradurre l’atto? Ecco alcune risposte alle domande più frequenti su cosa fare in questi casi, soprattutto se non conoscete la lingua olandese.

Leggi tutto